Attore

Solo per amore 2

2015 - Regia di R. Mertes - Genere : drammatico

Son passati tre anni da quando la famiglia Ferrante è riuscita a riunirsi dopo tutti i problemi che l’avevano colpita. Elena infatti aveva scoperto che il marito Pietro era stato il responsabile del suo rapimento avvenuto in gioventù.
Dopo aver scoperto la verità, la coppia è riuscita comunque a superare il problema con lo scopo di continuare a condurre una vita serena con i loro tre figli.
Nella seconda stagione di Solo Per Amore però l’equilibrio faticosamente ritrovato verrà rotto da un tragico e misterioso incidente.
Elena deciderà di scoprire la verità e le sue ricerche la porteranno ad incontrare Andrea Fiore, un chirurgo di guerra in cerca di risposte.

I segreti di Borgo Larici

2013 - Regia di A. Capone - Genere : thriller

A Borgo Larici, in Piemonte, si intrecciano le vite di Francesco Sormani, nipote del fondatore dell'azienda tessile che ha dato vita al borgo, e di Anita Sclavi, figlia di Dino e sorella di Nicola, operai dell'azienda.
Francesco, da tempo lontano dall'Italia, è appena tornato dopo aver ricevuto un biglietto anonimo in cui si sostiene che la verità sulla madre, morta suicida anni prima, è diversa da quella che lui e suo fratello Ludovico credono. Cerca aiuto nel padre Giulio e nel nonno Giovanni, ma i due sono troppo occupati a pensare a un'unione tra Francesco e la figlia di un onorevole, Claudia Beltrami; è invece Anita ad aiutare il giovane Sormani.

Adriano Olivetti: la forza di un sogno

2013 - Regia di M. Soavi - Genere : drammatico

Adriano, figlio di Camillo Olivetti, a 12 anni inizia a lavorare come apprendista, nella fabbrica del padre, dove si producevano macchine da scrivere. Qui incontra Mauro Barale, che diventerà suo amico e uno dei principali collaboratori. Gli anni passano, Adriano, ormai adulto, inizia a gestire molto bene l'azienda, a volte entrando in conflitto con il padre, per le sue idee troppo rivoluzionarie. Durante la guerra, essendo ebrei e antifascisti, la famiglia Olivetti è in pericolo. Siamo nel 1943 e Adriano una sera riesce a salvare Karen Bates, un capitano italo-statunitense che doveva mettersi in contatto con un gruppo di partigiani.

Titanic: blood and steel

2012 - Regia di C. Donnelly - Genere : storico

La serie segue la vita delle persone che hanno costruito il Titanic, dagli operai ai suoi ricchi finanziatori. Dr. Mark Muir, un ingegnere, convince il magnate americano J.P. Morgan di assumerlo per il più grande progetto di spedizione in tutto il mondo, la costruzione del Titanic a Belfast Harland. Mark è, in verità, un nativo di Belfast nato Marcus Malone. Ora, con un nuovo nome e l'identità, cerca di nascondere la sua eredità ai suoi datori di lavoro, poiché cattolico e all’élite protestante che governa Belfast che per l’appunto non amano i cattolici.

Che Dio ci aiuti

2011 - Regia di F. Vicario - Genere : commedia

Suor Angela è una suora sui generis, scorretta e bizzarra, mamma insostituibile per le ragazze del convento, focolare domestico di una famiglia allargata e molto movimentata. Quando il convento viene trasformato in un convitto con tanto di bar, Suor Angela entra in contatto con persone di vario genere, dando loro una mano a scoprire verità e a risolvere i piccoli, grandi problemi quotidiani.

La vita che corre

2011 - Regia di F. Costa - Genere : drammatico

Luca e Andrea Renzi sono fratelli. Il primo sta per diventare medico ed è in procinto di sposare Simona, figlia del suo primario. Il secondo un sabato sera, insieme ad Anna, Valentina e Claudia muore dopo una notte in discoteca. Gli unici a salvarsi senza danni sono Luca e Anna, interrogati dall'ispettore Bruni che deve fare chiarezza sulla dinamica dei fatti. I ragazzi accusano Lampronti, un camionista, che si difende sostenendo di non aver invaso la corsia opposta. Le indagini diventano ancor più complicate nel momento in cui la Polizia Stradale trova della cocaina tra le carcasse dei mezzi.

Il generale dei briganti

2011 - Regia di P. Poeti - Genere : storico

Carmine Crocco vive con la sua umile famiglia a Rionero in Vulture, un piccolo comune della Basilicata. La sua infanzia viene turbata dall'aggressione del conte Ludovico Guarino ai danni della madre Maria Gerarda. Il levriero del signorotto attacca un coniglio di proprietà della famiglia Crocco e Carmine si avventa contro il cane. Il conte picchia il ragazzo con un frustino e la madre (incinta) tenta di difendere suo figlio, subendo un calcio al ventre da parte del notabile, che la costringe a letto.

Il commissario Rex

2010 - Regia di A. Costantini - Genere : poliziesco

Rex, ex Cane poliziotto e principale protagonista della serie che affianca il commissario, spesso lo si trova alle prese con frequenti prove di abilità: scherza, apre porte, spinge portavivande, individua narcotici e cadaveri, esattamente nel momento in cui è necessario il suo intervento. Nelle prime stagioni, il cane dimostra di essere particolarmente goloso di porchetta di Ariccia.

Distretto di polizia 10

2010 - Regia di A. Ferrari - Genere : poliziesco

La decima serie si apre con il X Tuscolano che rischia di chiudere. Grazie al ritorno a Roma del vicequestore Giulia Corsi continua l'attività del commissariato. Arrivano inoltre anche l'ispettore Barbara Rostagno, l'ispettore Pietro Esposito, che affianca sempre l'ispettore Gabriele Mancini, e l'agente scelto Marta Balestra, la quale si innamorerà dell'agente Giovanni Brenta e poi di Ugo, il quale poi tornerà con Sofia, cugina di Giuseppe Ingargiola. Giulia Corsi ritorna per un'indagine riguardante alcuni traffici di droga. Durante l'indagine, si scopre che uno dei colpevoli è Remo Damiani...

Mia madre

2010 - Regia di R. Tognazzi - Genere : drammatico

La storia racconta l'avventura di una famiglia, composta da Nunzia, Uccio e dai loro tre bambini che vivono a Cisternino (anche se molte scene sono state girate ad Ostuni), fino a quando il capofamiglia decide di trasferirsi a fare l'operaio alla FIAT a Torino, lasciando invece figli e moglie in Puglia. Nunzia trova lavoro in un bar e un giorno riceve l'incarico di portare il pranzo al cantiere e grazie all'intervento di due passanti riesce a salvarsi dal tentato stupro di due operai dello stesso cantiere. Ben presto però la donna decide di trasferirsi con i figli a Torino per raggiungere il marito.